Quando noi eravamo gioia da pozzanghera – inediti di Simone Cocco

* Quando noi eravamo gioia da pozzanghera. Quando noi eravamo grandi -Dai templi arrampicati sulle alture del bel nulla Dei nostri gira cuori solitari- Mandavamo segnali di buio già felice, Al silenzio delle stelle. Al modo delle anime Arrese a tutto, da sempre. Arresi a tutto, fuorché Ai canti dei tanti grilli Che, in testa … More Quando noi eravamo gioia da pozzanghera – inediti di Simone Cocco

Saluto a Sebastiano A. Patanè-Ferro

[…] È una felice melodia quella che sale dalle sue parole. Tutto risulta armonico, fluido, naturale. Anche i concetti meno immediati pare sappiano sciogliersi, attraverso consecuzioni e accostamenti che sembrano nati sì a nuovo ma in modo quasi atteso, come prosecuzione di un’elaborazione intuitiva, operata sul connubio dettato dall’esperienza fusa con la rivisitazione emotiva, alterandone … More Saluto a Sebastiano A. Patanè-Ferro

La rivoluzione degli eucalipti – di Nina Maroccolo – lettura di Gian Piero Stefanoni

L’eredità botanica come paradigma della memoria e dell’eredità stessa della terra (Nina Maroccolo, artista a tutto tondo) La lettura del mondo nella partecipazione e nella condivisione all’interno di un insieme soprattutto ora ferito, smarrito e per ciò diviso che è alla base di ogni interrogazione ed espressione artistica ha ancora motivo, e richiamo nel senso … More La rivoluzione degli eucalipti – di Nina Maroccolo – lettura di Gian Piero Stefanoni

Elisabetta Sancino – Collezione privata – Riflessioni di Annamaria Ferramosca

Elisabetta Sancino Collezione privata, puntoacapo, 2021 Riflessioni di Annamaria Ferramosca Risulterebbe difficile comprendere il dialogo, anche visionario, che s’instaura tra un poeta e un’opera pittorica, senza avere sotto gli occhi l’immagine dell’opera che in ogni poesia viene coinvolta. Eppure può accadere, come in questo libro di Elisabetta Sancino, che lo sforzo di visionarietà di chi … More Elisabetta Sancino – Collezione privata – Riflessioni di Annamaria Ferramosca

“Resurgam” di Sebastiano A. Patanè Ferro

Resurgam Catania 2018   -sai qualcosa, che fine avrà fatto- domando allo specchio dove c’è un niente chiaramente acquietato, forse rassegnato. -mi hai visto, mi hai parlato? che ti ho detto?- vorrei chiudere la partita, anche se ancora non è del tutto persa, ma insiste la traccia invisibile a non cedere al ricatto del tempo, … More “Resurgam” di Sebastiano A. Patanè Ferro

Giornata mondiale della poesia. Plinio Perilli: Inginocchiata dinanzi al Male

  Inginocchiata dinanzi al Male – un Male armato fino ai denti – Suor Ann con la forza dell’umiltà supplica, scongiura, impetra… come si fa con Dio, di scegliere la Pace!… Per questo ci è sorella, due volte: come suora consacrata nei voti, e in più creatura specchiata, trasfusa alla nostra impaurita pietà.   VI … More Giornata mondiale della poesia. Plinio Perilli: Inginocchiata dinanzi al Male

OMAGGIO A BRUNO CONTE di Plinio Perilli

OMAGGIO A BRUNO CONTE Artista poliedrico e pluriverso, scrittore anche, di poesie caustiche e dolcemente ironiche, stoiche narrazioni, racconti altri. Romano cittadino del Mondo, classe ’39, ha cominciato ragazzo ad essere artista, artista e uomo insieme – indissolubilmente. Dopo una lunga malattia con cui ha combattuto e convissuto, gli ultimi anni, come si dialoga con … More OMAGGIO A BRUNO CONTE di Plinio Perilli

Davide Zizza – poesie inedite – dalla raccolta “L’arte più povera”

Le poesie qui presentate sono tratte dalla raccolta inedita L’arte più povera. A Robert Lowell A volte si vorrebbero spegnere i rumori di fondo che circolano nella mente, con un interruttore o magari dicendo una parola che possa silenziarli, così… To Robert Lowell Sometimes you’d like to turn off the background noises that flow into … More Davide Zizza – poesie inedite – dalla raccolta “L’arte più povera”

Irene Sabetta: IL MONDO VISTO DA VICINO- nota di lettura Maria Benedetta Cerro

Il mondo visto da vicino (Il Convivio Editore 2020) di Irene Sabetta Il mondo visto da vicino si presenta come un viaggio, in uno spazio e in un tempo dalle coordinate ben definite . “Voglio attraversare a piedi / la distanza tra la siepe / e l’ultimo orizzonte”, scrive Irene. Quasi un intento programmatico. Un … More Irene Sabetta: IL MONDO VISTO DA VICINO- nota di lettura Maria Benedetta Cerro

Plinio Perilli, Museo dell’uomo – Nota di lettura di Fausta Genziana Le Plane

                  Plinio Perilli, Museo dell’uomo “Brucio tutte le vostre / vite, perché rinascano!”   Nel corso dei miei ripetuti viaggi a Parigi ho avuto l’occasione di visitare “Le Musée de l’homme” a Piazza del Trocadéro, ospitato in un’ala del Palais de Chaillot, di fronte alla Torre Eiffel, … More Plinio Perilli, Museo dell’uomo – Nota di lettura di Fausta Genziana Le Plane

di Fuga Soluta – Doris Emilia Bragagnini

 Buon 2021 Cari Auguri da Neobar di fuga Soluta pensavo ai conigli tra i fiori alle valvole d’oro dell’universo che se una ti chiama l’altra ti tiene ossidi il tempo lo spingi a svanire bisogna argomentare un atto _/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/_/ rivoluzionario ♫ che dondoli il nome del non accaduto cosìforte se il fiore dell’ora è una … More di Fuga Soluta – Doris Emilia Bragagnini