Marina Minet: Delle madri. Nota di Giuseppe Martella

Marina Minet, Delle madri, con illustrazioni di Roberto Matarazzo, Edizioni L’Arca Felice, 2014 Prodotto squisitamente artigianale, nel senso suggerito dal termine greco “poiein” che accomuna l’arte dell’aedo a quella del vasaio, entrambi intenti a plasmare una materia fluida per conferirle una forma. Ed in effetti la tensione tra flusso e forma costituisce l’asse tematico di … More Marina Minet: Delle madri. Nota di Giuseppe Martella

PORTO FRANCO di Giuseppe Martella (pref. R. Pierno)

“La poesia di Giuseppe Martella mi fa un incantevole effetto. È come se un respiro pronunciasse all’orecchio i suoi versi, quasi a trasmetterne uno speciale segreto. In questi testi l’agilità sostiene la bellezza (categoria non sempre del tutto spiegabile, né confrontabile) e trasmette l’armonia in guizzi di colore imprevedibili, in un affascinante percorso poetico-filosofico che … More PORTO FRANCO di Giuseppe Martella (pref. R. Pierno)

Gian Piero Stefanoni: Di novembre (alveo)

Estratto della prefazione di Mariella Bettarini: Con amore, con grande amore, da figlio a madre, una poesia al giorno, a partire dal 27 novembre 2021, periodo del ritorno di una patologia che appariva lontana sino al terribile giorno della morte della madre, il 5 maggio 2022. Questa raccolta poetica di Gian Piero Stefanoni (autore – … More Gian Piero Stefanoni: Di novembre (alveo)

Intervista senza domande a Carla Viganò (Ritocchi Marginali) di Flavio Almerighi

ti senti megliocon la neve congegni ancestraliaiutano ed è come se sentissi una finema forse è solo l’uniformarsiquel vello di biancoconcede l’immortalitàin una dimora provvisoriaeppure oltre la lamaturasdrucciola polverecoperti gli oggetti esistonoschiumati dai toni chiarisopravvivonorespirano senza soccorso 1 – Un estremismo puramente mirato (pg. 19) Non si contano i dissidenti così come le pecore prima … More Intervista senza domande a Carla Viganò (Ritocchi Marginali) di Flavio Almerighi

Intervista Senza Domande a Luca Gamberini (Enciclopedia del far niente), di Flavio Almerighi

* Il cielo si è fatto nero c’è profumo di malva nell’aria  e il sambuco è fiorito, un gatto rosso sul ciglio della veranda attende il ritorno della lucertola e penso che questo sia il mondo  che mi sia rimasto dentro. * A proposito della scrittura di Luca Gamberini faccio mie queste parole di Carmine … More Intervista Senza Domande a Luca Gamberini (Enciclopedia del far niente), di Flavio Almerighi

Plinio Perilli su “La rivoluzione degli eucalipti” di Nina Maroccolo

Presentazione di Plinio Perilli del catalogo della Mostra “La rivoluzione degli eucalipti” già avvenuta alla Galleria d’Arte Moderna di Roma, di NINA MAROCCOLO *** articolo dal sito Centro Culturale La Terza Via – Saturday, 05 November 2022  altri approfondimenti dedicati su Neobar QUI: La rivoluzione degli eucalipti – di Nina Maroccolo – lettura di Gian … More Plinio Perilli su “La rivoluzione degli eucalipti” di Nina Maroccolo

VERTIGINOSA ERBA di Miro Gabriele

“Sono versi pervasi da un morbido senso dell’equilibrio, armoniosamente tessuti intrecciando scene di vita quotidiana con sostanziali riflessioni, imbevute di costante nostalgica malinconia. Il poeta fa coesistere, al contempo, la consapevolezza del presente sulle note armoniche di un’evocata e suggestiva rivisitazione emotiva, per un passato che non accenna a sfumare. Le immagini si susseguono compenetrandosi … More VERTIGINOSA ERBA di Miro Gabriele

Una donna di marmo nell’aiuola, di Cristina Bove

“Una donna di marmo nell’aiuola” di Cristina Bove “Una donna di marmo nell’aiuola” di Cristina Bove Campanotto Editore 2019, prefazione di Annamaria Ferramosca “ Tra opere d’arte varia (pittura, scultura, video-art) e dopo tre raccolte di poesia pubblicate e il successo del romanzo autobiografico Una per mille, la poliedrica artista Cristina Bove ritorna alla poesia … More Una donna di marmo nell’aiuola, di Cristina Bove

Nella cenere dei giochi di Irene Sabetta – nota di lettura Doris Emilia Bragagnini

“Nella cenere dei giochi” di Irene Sabetta, (La Vita Felice 2022)   Una chiave di lettura Irene Sabetta ce la fornisce con la citazione di Samuel Beckett in esergo: “Forse le cose si svolsero in tutt’altro modo, ma che importa, la maniera in cui si svolgono le cose, dal momento che si svolgono? E tutte … More Nella cenere dei giochi di Irene Sabetta – nota di lettura Doris Emilia Bragagnini