metadone e metà mostro

metadone e metà mostro sottotitolo esplicativo: pasqua crocidante luminescenza fioca la luce delle stelle adesa ai muri notte un’astronave millepiedi esplora spazi interstellari passo passo (e si avvicina) fruscii gracchianti, sfrigolii probabilmente un tentativo (di comunicazione) brusio d’obliqua voce eco che dice: mostro dove finisci e dove inizi? sei letto? oppure sei soltanto corpo sopra? … More metadone e metà mostro

Beppe Salvia “I begli occhi del ladro” poesia con una riflessione a caldo di Claudio Borghi.

I begli occhi del ladro E’ presa la vena, carezzala, fa arco col braccio, appanna il lume, luce celeste brilla una febbre sul braccio; scalda l’anima copri lo specchio, fa che una coltre allontani le voci, la lamina d’argento s’è scaldata, è la bianca fiamma che adesso mescola a una gocciola che tersa traspare la … More Beppe Salvia “I begli occhi del ladro” poesia con una riflessione a caldo di Claudio Borghi.

Top 15 best albums of 2018 by musicazzotto nellorecchio

Il musicazzotto nellorecchio tira le somme di questo strano 2018, iniziato col botto dei Maisie e proseguito un po’ in sordina. Sul podio, oltre alla straordinaria band italiana, troviamo l’inossidabile artista americana Kristin Hersh, giunta all’undicesimo album post Throwing Muses, e lo strano menestrello svedese Henrik Appel, proveniente dalla scena garage rock di Stoccolma … More Top 15 best albums of 2018 by musicazzotto nellorecchio

Was Poe Afraid – Andrea Schroeder (2016)

E’ tratta da Void terzo album della cantante tedesca Andrea Schroeder, uscito nel 2016. La canzone si basa sul fascino delle parole, il testo è sontuoso ed efficace, e su un cantato altrettanto suggestivo. Fateci caso, l’arrangiamento è semplicissimo per quanto orecchiabile, giocato com’è su una sezione ritmica con pianoforte che propone quasi sempre lo … More Was Poe Afraid – Andrea Schroeder (2016)

Una poesia di Dario Bertini (di Flavio Almerighi)

scrivo una poesia su una bellissima ragazza nuda, così quando la leggerai alle prime luci tu possa incominciare la giornata col sorriso (puoi uscire per strada a cercarla, salendo sul primo taxi) se una ragazza leggerà questi versi sarebbe bello diventassero amiche e passassero ore a fare shopping o a parlare al telefono; mettiamo allora … More Una poesia di Dario Bertini (di Flavio Almerighi)

L’Italia è il paese più “qualsiasi cosa” (basta che sia negativa) del mondo

Brevi note su classifiche pre-confezionate ad arte, manipolazione psicologica e autorazzismo. Vengo subito al dunque. Ordunque, vorrei che fosse chiaro a tutti che le classifiche di Transparency International, secondo cui l’Italia sarebbe tra i paesi più corrotti del mondo, sono basate sulla corruzione PERCEPITA. Quindi non misurano assolutamente la corruzione reale, ma semmai misurano quanto … More L’Italia è il paese più “qualsiasi cosa” (basta che sia negativa) del mondo