MESchinamente servili

inutile l’accorato appello in extremis di 32 economisti (apparso addirittura su MicroMega di Repubblica) che auspicavano di non dare via libera al MES. ahiMès, anche stavolta tutto è andato come avevo previsto: democrazia addoMESticata e farsesca kerMESse parlamentare hanno sancito il “vuolsi così colà dove si puote, ciò che si vuole, e più non dimandare”. … More MESchinamente servili

Si parlava di MES, in quel post…

Si parlava di MES, in quel post… Ed eccoci di nuovo a parlare di economia perché, ricordiamolo, nell’economia di mercato in cui viviamo, la politica in sé e per sé non esiste: esistono le politiche economico-finanziarie.  Parimenti, eccoci di nuovo a parlare di attentato alla Costituzione Italiana che non solo da decenni viene costantemente disattesa … More Si parlava di MES, in quel post…

Invecchiare è una fortuna che va investita.

  Peter Gomez, direttore de “Il Fatto Quotidiano” (il giornale che ha fortemente sponsorizzato il M5S e l’attuale maggioranza di governo PD-M5S), ha pubblicato il seguente tweet che ci offre più di uno spunto per approfondire l’essenza antropologica dell’intellettuale sinistrato. Ordunque, sarà che sono medico nonché dottore di ricerca in neuroscienze, ma ogni volta che … More Invecchiare è una fortuna che va investita.

migranti, buonisti e cattivisti

a seguito di un articolato scambio di idee con Abele Longo sulla questione dei migranti e delle morti in mare (che si trova qui https://neobar.org/2019/06/16/pasquale-vitagliano-nel-mediterraneo-ho-visto-cose/comment-page-1/#comment-9508, e che sarebbe utile leggere per meglio comprendere il senso di quanto segue) vi propongo sulla questione un indispensabile momento di riflessione e di ragionamento insieme. il mio approccio, come … More migranti, buonisti e cattivisti

L’Italia è il paese più “qualsiasi cosa” (basta che sia negativa) del mondo

Brevi note su classifiche pre-confezionate ad arte, manipolazione psicologica e autorazzismo. Vengo subito al dunque. Ordunque, vorrei che fosse chiaro a tutti che le classifiche di Transparency International, secondo cui l’Italia sarebbe tra i paesi più corrotti del mondo, sono basate sulla corruzione PERCEPITA. Quindi non misurano assolutamente la corruzione reale, ma semmai misurano quanto … More L’Italia è il paese più “qualsiasi cosa” (basta che sia negativa) del mondo

cosa ci aspetta dopo le elezioni politiche del 4 marzo 2018? 2a puntata

  L’art.92 della Costituzione disciplina la formazione del Governo mediante un iter procedurale di una semplicità disarmante. “Il Presidente della Repubblica nomina il Presidente del Consiglio dei ministri e, su proposta di questo, i ministri”. L’atto di “nomina” appare chiaramente automatico (e non discrezionale), ovvero la possibilità che il Presidente della Repubblica possa rifiutarsi di … More cosa ci aspetta dopo le elezioni politiche del 4 marzo 2018? 2a puntata