Saluto a Sebastiano A. Patanè-Ferro

[…] È una felice melodia quella che sale dalle sue parole. Tutto risulta armonico, fluido, naturale. Anche i concetti meno immediati pare sappiano sciogliersi, attraverso consecuzioni e accostamenti che sembrano nati sì a nuovo ma in modo quasi atteso, come prosecuzione di un’elaborazione intuitiva, operata sul connubio dettato dall’esperienza fusa con la rivisitazione emotiva, alterandone … More Saluto a Sebastiano A. Patanè-Ferro

“Resurgam” di Sebastiano A. Patanè Ferro

Resurgam Catania 2018   -sai qualcosa, che fine avrà fatto- domando allo specchio dove c’è un niente chiaramente acquietato, forse rassegnato. -mi hai visto, mi hai parlato? che ti ho detto?- vorrei chiudere la partita, anche se ancora non è del tutto persa, ma insiste la traccia invisibile a non cedere al ricatto del tempo, … More “Resurgam” di Sebastiano A. Patanè Ferro