Nella cenere dei giochi di Irene Sabetta – nota di lettura Doris Emilia Bragagnini

“Nella cenere dei giochi” di Irene Sabetta, (La Vita Felice 2022)   Una chiave di lettura Irene Sabetta ce la fornisce con la citazione di Samuel Beckett in esergo: “Forse le cose si svolsero in tutt’altro modo, ma che importa, la maniera in cui si svolgono le cose, dal momento che si svolgono? E tutte … More Nella cenere dei giochi di Irene Sabetta – nota di lettura Doris Emilia Bragagnini

Irene Sabetta: IL MONDO VISTO DA VICINO- nota di lettura Maria Benedetta Cerro

Il mondo visto da vicino (Il Convivio Editore 2020) di Irene Sabetta Il mondo visto da vicino si presenta come un viaggio, in uno spazio e in un tempo dalle coordinate ben definite . “Voglio attraversare a piedi / la distanza tra la siepe / e l’ultimo orizzonte”, scrive Irene. Quasi un intento programmatico. Un … More Irene Sabetta: IL MONDO VISTO DA VICINO- nota di lettura Maria Benedetta Cerro

Irene Sabetta, tre testi da “Inconcludendo” e nota critica di Tarcisio Tarquini.

I VERSI FOSSILI DI IRENE SABETTA di Tarcisio Tarquini “Inconcludendo” è il titolo della plaquette poetica di Irene Sabetta ed è anche il titolo del componimento che ne costituisce il centro (almeno nelle intenzioni dell’autrice, a me non pare così certo): una dichiarazione di poetica, la constatazione del punto d’approdo di una ricerca, un ammiccamento … More Irene Sabetta, tre testi da “Inconcludendo” e nota critica di Tarcisio Tarquini.