La luce delle crepe, di Luciano Nota, letto da Fernando Della Posta.

Nel nuovo libro di Luciano Nota, “La luce delle crepe”, Edilet 2016, il poeta rivendica il suo bisogno di una nuova visione delle cose, una visione innanzitutto nitida e libera. Libera da rumori e intermittenze, una messa a fuoco intima e precisa, come il puntare un unico soggetto dallo spiraglio di luce che da un … More La luce delle crepe, di Luciano Nota, letto da Fernando Della Posta.

Luciano Nota – Tra cielo e volto (Dante Maffia)

LUCIANO NOTA, Tra cielo e volto, Spinea, Edizioni del Leone, 2012 Illuminante e preziosa la prefazione di Paolo Ruffilli a questo volume che ha davvero l’impronta di una testimonianza, come è stato detto e ribadito, che vuole fare il punto sul nostro tempo di caducità e di povertà di valori umani e sociali. Luciano Nota … More Luciano Nota – Tra cielo e volto (Dante Maffia)

Luciano Nota: Inediti da "Io dopo l'abisso"

Tutto dice: “l’eritema che reca alla montagna”. Se continui così prima o poi ti daranno un serto una tagliola per ghermire il teorema. Continua e prepara l’ironia sufficiente il caldo efficiente per le punte che sosteranno crude. * Le cose viste dalle crepe sono enormemente più belle. Le scorgo diverse, libere da impegni. Non hanno … More Luciano Nota: Inediti da "Io dopo l'abisso"

INTRECCI DI VERSI – Giorgio Linguaglossa, Abele Longo, Luciano Nota

…nella mia oscurità arde la criniera l’incorruttibile gemma del fiore reciso… come l’azzurro cavaliere spargo il veleno sul tuo volto che odora di narciso… la ninfea, dell’acqua morta il fiore, brilla sui cigli della amata Ofelia… nessuno può cogliermi il dolore nè svellere la stella dagli occhi. Giorgio Linguaglossa, Blumenbilder, Passigli, 2013 . Si condensa … More INTRECCI DI VERSI – Giorgio Linguaglossa, Abele Longo, Luciano Nota