Trapassato dal tempo – monologo teatrale di Vittorio Bittarello

(Vittorio Bittarello – La legna e la cenere – tecnica mista) A mia madre Delfina per la grande pazienza. La luce parabola nella chiesa, io e mia mamma a fianco… spesso accade…… che si amano di più le persone da morte che durante una vita…… “Proust spiega troppo per il mio gusto: trecento pagine per … More Trapassato dal tempo – monologo teatrale di Vittorio Bittarello

Monica Baldini: Maria Luisa Spaziani e la sua penna

Maria Luisa Spaziani e la sua penna Scrivo su Maria Luisa Spaziani, escluse motivazioni ovvie quanto imprescindibili sul suo percorso, quali la produzione poetica di circa trentacinque opere senza contare la traduzione e cariche varie in giurie di premi, trent’anni anni di insegnamento universitario e tre nomine al Premio Nobel per la letteratura, perché per qualche recondito motivo … More Monica Baldini: Maria Luisa Spaziani e la sua penna

Paolo Vincenti: L’una e tre (Discordanze)

L’UNA E TRE (DISCORDANZE)                                           PAOLO VINCENTI PREFAZIONE Dopo la silloge L’una e due, Paolo Vincenti ci propone L’una e tre. Come se la lancetta del pendolo che è la vita, avesse scoccato un solo minuto appena, un minuto di eternità che crea un piccolo caos, le “discordanze” del sottotitolo. Pur ritrovando de L’una e … More Paolo Vincenti: L’una e tre (Discordanze)

Antonio Sagredo – Osip Mandel’štam e le canzonette napoletane

Osip Mandel’štam e le canzonette napoletane (dal Corso su Osip Mandel’štam del 1974\75 di A.M. Ripellino) ——————- Così, con questi versi “dedicati” a Stalin cominciano le disgrazie del poeta Osip Mandel’stam; così scrive lo slavista A.M. Ripellino nel capitolo  “Mandel’štam e Stalin”…   “  Il capo d’accusa principale era una poesia epigrammatica su Stalin che … More Antonio Sagredo – Osip Mandel’štam e le canzonette napoletane

“Opera incerta” di Anna Maria Curci – nota di lettura di Maria Pina Ciancio

“Opera incerta” di Anna Maria Curci, L’arcolaio, 2020 “Ascolta, su, porgi l’orecchio / dirama la conversazione / traduci e chiedi, leggi e annota, / discerni e associa sotto il cielo” (p.26). Sono seduta ad una panchina sotto casa, c’è sole fuori e sono uscita per una passeggiata pomeridiana. Dalla cassetta della posta ho ritirato un … More “Opera incerta” di Anna Maria Curci – nota di lettura di Maria Pina Ciancio

25 Aprile: Monica Baldini legge Calamandrei / una poesia di Paolo Vincenti

Lapide ad ignominia – lettura di Monica Baldini LO AVRAICAMERATA KESSERLING IL MONUMENTO CHE PRETENDI DA NOI ITALIANIMA CON CHE PIETRA SI COSTRUIRÀA DECIDERLO TOCCA A NOINON COI SASSI AFFUMICATIDEI BORGHI INERMI STRAZIATI DAL TUO STERMINIONON COLLA TERRA DEI CIMITERIDOVE I NOSTRI COMPAGNI GIOVINETTIRIPOSANO IN SERENITÀNON COLLA NEVE INVIOLATA DELLE MONTAGNECHE PER DUE INVERNI TI SFIDARONONON … More 25 Aprile: Monica Baldini legge Calamandrei / una poesia di Paolo Vincenti

Antonio Sagredo – ELEGIA viola per ANNITA

                                 ELEGIA viola per ANNITA Tracciava un cerchio che non quadrava degli universi i confini, i pensieri musicali e le note razionali accatastati nei cortili. Il compasso della mia mente  era mutilato agli angoli nel febbraio dei roghi e delle streghe, e sorrise per i presagi a malincuore. Non sapevo nulla di vessilli e marosi … More Antonio Sagredo – ELEGIA viola per ANNITA