La dimensione esatta dell’Eden – di Augusto Benemeglio

LA DIMENSIONE ESATTA DELL’EDEN     di Augusto Benemeglio Lungo la strada Gallipoli-Leuca, mi fermo tra “i mmunatori” degli ulivi di Presicce e Acquarica del Capo, che trasformano un giovane ulivo in un ampio calice traslucente, con le loro memorabili rimonde eseguite a “pizzu te forfice”, e poi dopo aver racimolato una giornata di lavoro … More La dimensione esatta dell’Eden – di Augusto Benemeglio

Improvvisi per… Il Nero e il Rosso Permissivo – romanzetto pendolare – di Alessandro Gabriele

  Ascolto Clocks dei Coldplay, tutte le sere intorno alle 18 e 30, da tre mesi a questa parte. Che io lo voglia o meno, in effetti, succede: mentre faccio grandi passi di fretta e affronto scalini e ancheggio slalom tra i flussi incrociati delle pallide governanti dell’est, dei salary men ingrigiti dal Prozac, degli … More Improvvisi per… Il Nero e il Rosso Permissivo – romanzetto pendolare – di Alessandro Gabriele

Improvvisi per… “La Patagonia e Daniele Del Giudice” di Marina Torossi

La Patagonia e Daniele Del Giudice di Marina Torossi Il regno del vento assoluto, delle nevi che scendono fino al mare, delle montagne su cui volano i condor, il regno dei pinguini, dei guanaco, dei leoni marini che trovano qui il loro habitat ideale: la Patagonia, una terra per chi desidera fuggire dalla civiltà con … More Improvvisi per… “La Patagonia e Daniele Del Giudice” di Marina Torossi

Improvvisi per… "L’Orologio Americano" di Alessandro Gabriele

Era marzo del 1991, stavo passeggiando un po’ mesto sotto questo edificio-orologio che pareva abbandonato, lungo Brooklyn Heights. Avevo appena percorso mezza Manhattan e per ultimo il ponte rigorosamente a piedi, con il collo leggermente dolente nello sforzo continuo di inquadrare le ardite verticali prospettiche, l’occhio perduto dentro l’obiettivo lampeggiante della mia vecchia Pentax P30. … More Improvvisi per… "L’Orologio Americano" di Alessandro Gabriele

Improvvisi per… "Mumbai e Manganelli" di Marina Torossi

  Siamo a Mumbai. India. Inquietudine prima di arrivarci. Una strana pace poi. Terra magica di colori e di sapori incredibili. Il mattino sorride, la sera scende presto. Ho con me il libro di Manganelli “Esperimento con l’India”, scritto negli anni 70, ma pubblicato due anni la sua morte, nel 1992. È un libro di … More Improvvisi per… "Mumbai e Manganelli" di Marina Torossi