Ascoltiamo la sua voce: “Dall’Ade alla luce…” Plinio Perilli, ricordando Donatella Colasanti

Donatella Colasanti, nata a Roma nel 1958, si è spenta nel 2005 per un tumore al seno. Sopravvissuta fortunosamente al “massacro del Circeo” – nel 1975, all’età di 17 anni – Donatella si diplomò e prese a scrivere, soprattutto versi che ha pubblicato in volume (anche grazie a Roberto Roversi) e performato in pubblico in … More Ascoltiamo la sua voce: “Dall’Ade alla luce…” Plinio Perilli, ricordando Donatella Colasanti

Giancarlo Locarno: Abdul Hadi W. M. – Meditazioni

Abdul Hadi Wiji Muthari ( nato a Sumenep, Java, il 24 giugno 1946) è un poeta, filosofo e giornalista indonesiano. Ha studiato Filosofia in Germania e in Malesia, e Letteratura Comparata negli USA (Iowa), conosce diverse letterature occidentali che insegna all’università Paramadina di Jakarta. Ho già accennato a questo autore qualche anno fa nel post … More Giancarlo Locarno: Abdul Hadi W. M. – Meditazioni

Franco Intini: Due modi di dire silenzio, Tomas Tranströmer e Annamaria Ferramosca

 Due modi di dire silenzio, Tomas Tranströmer e Annamaria Ferramosca   1)BREVE PAUSA IN UN CONCERTO D’ORGANO (Tomas Tranströmer) L’organo tace e cala un silenzio di tomba Ma solo per pochi secondi. La poesia inizia dove finisce il pezzo d’organo. Tutta la bellezza è concentrata in un prima, poi subentra la sua distruzione. La cattedrale … More Franco Intini: Due modi di dire silenzio, Tomas Tranströmer e Annamaria Ferramosca

Stefano Modeo, La terra del rimorso (Italic, 2018)

La poesia è sempre civile o non è. La poesia diventa civile se si radica su un territorio, se diventa parola di una comunità. La poesia civile non è indistinta, ha una propria identità. Non può rifarsi a luoghi senza vita, ad utopie senza storia, a mondi senza terra. Per questo ritengo che una poesia … More Stefano Modeo, La terra del rimorso (Italic, 2018)

“Il rigo tra i rami del sambuco” di Emilia Barbato – Lettura di Clery Celeste

Emilia Barbato – Il rigo tra i rami del sambuco (PietreVive editore, 2018) Il rigo tra i rami del sambuco (PietreVive editore, 2018) di Emilia Barbato è il tentativo riuscito della parola di farsi lieve anche nel trattare temi dolorosi, come lo scollarsi lento dei corpi durante la malattia. Un libro che sin dal primo … More “Il rigo tra i rami del sambuco” di Emilia Barbato – Lettura di Clery Celeste