Alessio Vailati, Il moto perpetuo dell’acqua (Biblioteca dei Leoni, 2020)

La lettura dell’ opera poetica di Alessio Vailati, Il moto perpetuo dell’acqua, (Biblioteca dei Leoni, 2020), mi permette di riflettere se un testo possa avere una propria connotazione geografica, possa così essere localizzato secondo le qualità proprie di un luogo preciso, in modo indipendente dalla sua vocazione universale. D’altra parte, questa stessa contestualizzazione non potrà … More Alessio Vailati, Il moto perpetuo dell’acqua (Biblioteca dei Leoni, 2020)

Xavier Villaurrutia tradotto da Emilio Capaccio

La morte assume sempre la forma del letto che ci contiene. X. V. Xavier Villaurrutia (Città del Messico, 27 marzo 1903 – Città del Messico, 26 dicembre 1950) è stato un poeta, scrittore, saggista e drammaturgo messicano.Studia nel collegio francese e nella Escuela National Preparatoria di Città del Messico, il più antico liceo messicano, dove … More Xavier Villaurrutia tradotto da Emilio Capaccio

Vincenzo Errico, “Cordiali saluti fermi”

Vincenzo Errico, Cordiali saluti fermi, Ilmiolibro (2020) di Abele Longo Frammenti diaristici sparsi degli ultimi dieci anni, con una collocazione temporale a ritroso non linearmente tematica ma umorale ed esistenziale – pause di mesi (6 gennaio 2019/ 15 settembre 2018, 26 febbraio 2018/ 1 ottobre 2017) e persino di un anno (19 febbraio 2017/ 3 … More Vincenzo Errico, “Cordiali saluti fermi”

Plinio Perilli: per Alfredo de Palchi – IN MEMORIAM – con un articolo di Luigi Fontanella

Per Alfredo de Palchi IN MEMORIAM Esattamente tre giorni fa, a New York, dove viveva dal ’56, se n’è andato Alfredo de Palchi, poeta grande e misconosciuto, che – dopo una giovinezza drammatica: la guerra, la RSI, il riformatorio – esordì nel ’67 da Mondadori, àuspice Vittorio Sereni (Sessioni con l’analista fu un libro importante, … More Plinio Perilli: per Alfredo de Palchi – IN MEMORIAM – con un articolo di Luigi Fontanella

Giancarlo Locarno: Gu Cheng – Occhi neri per cercare la luce (Neobar eBooks)

Tra gli autori cinesi contemporanei che meno ha subito l’influsso dell’occidente. Le sue poesie respirano l’atmosfera della poesia cinese classica, sfrutta l’intrinseca particolarità dei caratteri di non specificare il numero, spesso il genere e i tempi verbali, per costruire una poesia nella quale si conta anche sulla sensibilità del lettore, per interpretare una sorta di … More Giancarlo Locarno: Gu Cheng – Occhi neri per cercare la luce (Neobar eBooks)

Monica Baldini: Un cielo che non finisce qui. La forza della fragilità e dell’amicizia  in “Passione” di Clemente Maria Rebora e “Vita fedele alla vita” di Mario Luzi.

Un cielo che non finisce qui. La forza della fragilità e dell’amicizia  in “Passione” di Clemente Maria Rebora e “Vita fedele alla vita” di Mario Luzi.   Così dopo “Gli amanti in volo” di Plinio Perilli, i giorni postumi la quarantena o quelli meno accecati di paura ma di comunque forte attenzione e latente silenzio incorporato, … More Monica Baldini: Un cielo che non finisce qui. La forza della fragilità e dell’amicizia  in “Passione” di Clemente Maria Rebora e “Vita fedele alla vita” di Mario Luzi.

Abele Longo: Drink (a Caitlin e Dylan Thomas)

Drink (a Caitlin e Dylan Thomas) Se passata la sbornia si fossero incontrati un’altra volta sarebbe stato lui a tenere banco sul talento disceso come spirito santo senza nessun pretesto poetico lei lo avrebbe visto come poi ne ha scritto di piccole ma comiche fattezze ladruncolo pezzente sapeva in attesa di redenzione procurarsi l’amore di … More Abele Longo: Drink (a Caitlin e Dylan Thomas)

Raffaele Floris: “Senza margini d’azzurro” Puntoacapo ed.

Raffaele Floris: “Senza margini d’azzurro”- Puntoacapo Ed. 2019 Che per avere un “margine” si debba smarginare il cielo angusto contro i vetri, che l’atto poetico, il farsi la vita verso implichi il fulgore che solo può nascere dalla scompagine, dal buttare in aria le parole, riprenderle al volo tre le mani come voci che più … More Raffaele Floris: “Senza margini d’azzurro” Puntoacapo ed.