SCHERMI IN CLASSE – Media literacy ed educazione alla cittadinanza

Schermi in classe

Con questo progetto Cinemovel porta il cinema nelle scuole italiane e lo fa con un furgone attrezzato con le tecnologie digitali. Attrezzature che consentono, in poco tempo, di allestire sale cinematografiche temporanee nelle palestre, nei corridoi, nelle aule magne. La library di cui dispone è vastissima, dal cinema delle origini ad oggi, con la possibilità di creare percorsi tematici. Schermi in Classe fa didattica col cinema utilizzando la forza comunicativa delle immagini in movimento, il linguaggio globale più condiviso oggi.

 

http://cinemovel.tv/laboratori/schermi-in-classe/

SCHERMI IN CLASSE – Media literacy ed educazione alla cittadinanza

A cura di Giulia Tosoni e Roberta De Cesare Ed-Work Con il contributo di: Luigi Ciotti, Marco Rossi-Doria Francesco Casetti, Francesca Rispoli Maria Salvia, Elisabetta Antognoni Enzo Bevar, Nello Ferrier
Fondazione Cinemovel

Questo libro racconta il lavoro di cinque anni su questi temi nelle scuole dell’EmiliaRomagna, e si propone a sua volta come uno strumento di lavoro nel cammino infinito della formazione, un cammino che richiede ricerca, cioè conoscenza, ma chiede anche etica, cioè il fare della conoscenza il nostro modo d’essere, il filo che tiene insieme pensiero, parole e azione. Ecco, se c’è un filo conduttore di questo progetto è il far emergere attraverso il cinema la convergenza tra etica e estetica e intercettare così la sensibilità dei giovani, perché se c’è una cosa che anima i loro sogni è proprio la speranza di trovare il bello nel giusto e il giusto nel bello. A Schermi in classe va riconosciuto il merito – sulla scia della lezione di Ettore Scola – di alimentare e incoraggiare questa speranza
Dall’introduzione di Luigi Ciotti

Schermi-in-classe-compressed

http://cinemovel.tv/scarica-la-pubblicazione-di-schermi-in-classe/

http://percorsidilegalita.cinemovel.tv/


Una risposta a "SCHERMI IN CLASSE – Media literacy ed educazione alla cittadinanza"

  1. Grazie ad Andrea Meccia per averci segnalato questa bellissima iniziativa della Fondazione Cinemovel e l’ebook “Schermi in classe – Media Literacy e educazione alla cittadinanza”.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...