Girotondo quasi obliquo e altri inediti di Franco Intini

* Franco Intini componimenti (2020-22) GIROTONDO QUASI OBLIQUO Tutti intorno all’uomo nero. Toh! Ecco un attimo di giornata, trancio di tonno e chiusura lampo è la mazurka di periferia… E dunque la donzelletta vien dalla campagna. Bella. Dolce e chiara la chioma di polpessa E quest’è! Una lettera di presentazione. Il curriculum di poeta o … More Girotondo quasi obliquo e altri inediti di Franco Intini

Poesie da”Faust chiama Mefistofele per una metastasi” di Franco Intini

Ne è passato di tempo da quando Baudrillard accusava Dio di insidertrading in quanto autore di atti terroristici quali l’uragano Katrina o la Sars. Con disinvoltura, Francesco Paolo Intini pronuncia enunciati nei quali sembra in azione  un pilota automatico che si muove in un ecosistema segnico di tipo cibernetico. Nella sua poesia le parole affiorano dalla … More Poesie da”Faust chiama Mefistofele per una metastasi” di Franco Intini

Franco Intini: Due modi di dire silenzio, Tomas Tranströmer e Annamaria Ferramosca

 Due modi di dire silenzio, Tomas Tranströmer e Annamaria Ferramosca   1)BREVE PAUSA IN UN CONCERTO D’ORGANO (Tomas Tranströmer) L’organo tace e cala un silenzio di tomba Ma solo per pochi secondi. La poesia inizia dove finisce il pezzo d’organo. Tutta la bellezza è concentrata in un prima, poi subentra la sua distruzione. La cattedrale … More Franco Intini: Due modi di dire silenzio, Tomas Tranströmer e Annamaria Ferramosca

Primo Levi: Per Adolf Eichmann (nota di lettura di Franco Intini)

Per Adolf Eichmann Corre libero il vento per le nostre pianure eterno pulsa il mare vivo alle nostre spiagge. L’uomo feconda la terra, la terra gli dà fiori e frutti: vive in travaglio e in gioia, spera e teme, procrea dolci figli. … E tu sei giunto, nostro prezioso nemico, tu creatura deserta, uomo cerchiato … More Primo Levi: Per Adolf Eichmann (nota di lettura di Franco Intini)

Tomas Tranströmer – Carillon (Franco Intini)

https://www.youtube.com/watch?v=vPoAfUtYnJA Carillon Madame disprezza i suoi ospiti che vogliono abitare nel suo albergo malandato. Io ho la camera d’angolo al secondo piano: un letto Marcio, una lampadina al soffitto. E, cosa strana, pesanti tendaggi dove Quasi mezzo milione di acari è in marcia.   Sotto, passa una strada pedonale Con turisti lenti, scolari veloci, uomini … More Tomas Tranströmer – Carillon (Franco Intini)