2 risposte a "Reversibilità – recensione di Cristina Bove"

  1. ehi che bello che comincia ad affacciarsi “Reversibilità”!!! Grande Cristina che aggiunge la sua lettura!
    In particolare, proprio bello: “Un libricino – non lo direte mai – che è un tanka sul versante del Kailash, un’onda lunga insospettata dalla riva all’oceano.”

    un grazie e un abbraccio ad entrambi e a tutto neobar

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...