Roberta De Luca: su “PATER” di Giacomo Mario Ricchitelli

* Distopia dell’individuo Cominciamo col dire che Pater di Giacomo Mario Ricchitelli è un romanzo spietato. Il protagonista  Franco, operaio della catena di montaggio, marito e padre di due figli narra la vita di sé medesimo, giocando su due piani, quello del sentimento della vita e quello della corda civile. Si tratta infatti di un … More Roberta De Luca: su “PATER” di Giacomo Mario Ricchitelli

Roberta De Luca: Le donne in “Sodoma” di Pasquale Vitagliano

Le donne di Sodoma Lo spazio narrativo in cui sono ambientate le vicende di Sodoma, almeno in apparenza, è un grande ospedale del Sud.  Se è vero però che, dai tempi di Giotto, lo spazio esiste in quanto creato dalla presenza dell’umano, questo ospedale, in cui i corpi sono entità declassate al plusvalore economico e … More Roberta De Luca: Le donne in “Sodoma” di Pasquale Vitagliano

Roberta De Luca: Antropocene 3/ Ammutinamento

Antropocene 3/Ammutinamento “Liberarsi, tutte lo vorrebbero, ma non sanno come, dopo tanti anni che comandiamo noi” Questa è la storia di un ammutinamento di proporzioni apocalittiche, ed è raccontata da Primo Levi nella raccolta fantaecologica Vizio di forma. Clotilde, una ragazza sensibile e solitaria, parla con le piante, ne conosce i segreti, e riceve un … More Roberta De Luca: Antropocene 3/ Ammutinamento

Il Consiglio d’Egitto e le carte che servono a fare la storia

“Il 23 settembre 1943, all’indomani dell’armistizio, i filologi della Biblioteca di Jesi, guidati dalle riflessioni di Leonardo Sciascia presenti ne Il Consiglio d’Egitto, decidono di nascondere il Codex Aesinas, cercato dai nazisti come prova documentale della teoria della purezza della razza germanica.” Gli allievi della classe IV A scientifico del Liceo Leonardo da Vinci di … More Il Consiglio d’Egitto e le carte che servono a fare la storia

Roberta De Luca: Novembre, il mese della pressione antifascista

http://patrimonio.aamod.it/aamod-web/film/detail/IL8600001402/22/antifascisti-a-roma.html Novembre, il mese della pressione antifascista. Appunti Nell’aprile del 1971, al Centro educativo di Borgo di Trappeto, durante un seminario coordinato da Danilo Dolci con il contributo fondamentale di Ernesto Treccani, nasceva l’idea di “un mese di pressione antifascista” da realizzare nel novembre dello stesso anno. A fine luglio, Danilo Dolci stendeva un promemoria … More Roberta De Luca: Novembre, il mese della pressione antifascista