Stefano Modeo, La terra del rimorso (Italic, 2018)

La poesia è sempre civile o non è. La poesia diventa civile se si radica su un territorio, se diventa parola di una comunità. La poesia civile non è indistinta, ha una propria identità. Non può rifarsi a luoghi senza vita, ad utopie senza storia, a mondi senza terra. Per questo ritengo che una poesia … More Stefano Modeo, La terra del rimorso (Italic, 2018)

Maria Grazia Palazzo, Andromeda (i Quaderni del Bardo, 2018)

La poesia di Maria Grazia Palazzo è colta e femminile. La denotazione immediata di questa scrittura poetica non traccia, tuttavia, una confine. Delinea una sponda aperta a più complesse e comuni connotazioni. Vegliarde in campo mi conoscete?/ Maestrale apre sterrati, avamposti di solitudine,/ voci di bosco ruminanti tracimazione in corpo,/ eccedenza di crisalide nell’onda d’urto,/ … More Maria Grazia Palazzo, Andromeda (i Quaderni del Bardo, 2018)

Vittorino Curci, Note sull’arte poetica – Primo quaderno (Spagine, 2018)

Se pochi leggono poesia, saranno ancora meno quelli interessati alla critica poetica. La prima sta vivendo una stagione di rinascita, anche grazie al web, la seconda, invece, resta all’angolo, stretta tra accademismo e lobbismo letterario. Personalmente diffido tanto della poesia social, quanto della critica poetica sistematica, la prima è afasica, la seconda miope. Imbattersi nelle … More Vittorino Curci, Note sull’arte poetica – Primo quaderno (Spagine, 2018)

Marina Pizzi, Feritoie ogivali (I Quaderni del Bardo, 2018)

In formato e-book I Quaderni del Bardo di Stefano Donno pubblicano la nuova raccolta di Marina Pizzi,  Feritoie ogivali. Questa poesia è parola pura. Risuona dall’interno del corpo, riporta la poesia a casa, nella dimora della lettura silenziosa. Impero di scrutinio perpetuo perdere/ dentro il vassoio intriso di catrame/ sepolta viva la gioia del caso … More Marina Pizzi, Feritoie ogivali (I Quaderni del Bardo, 2018)

Gianluca Garrapa, Il 23 agosto, un piattello di segreti (Eretica, 2018)

  Il romanzo di Gianluca Garrapa potrebbe chiudere qualsiasi discussione teorica sulla sopravvivenza del genere  Il romanzo non esiste più, neppure nella forma sperimentale di meta-romanzo o di flusso di coscienza. Il 23 agosto – un piattello di segreti è una forma pura di scrittura. Sembra poco ed invece questa è la novità importante di … More Gianluca Garrapa, Il 23 agosto, un piattello di segreti (Eretica, 2018)

Roberta De Luca: Le donne in “Sodoma” di Pasquale Vitagliano

Le donne di Sodoma Lo spazio narrativo in cui sono ambientate le vicende di Sodoma, almeno in apparenza, è un grande ospedale del Sud.  Se è vero però che, dai tempi di Giotto, lo spazio esiste in quanto creato dalla presenza dell’umano, questo ospedale, in cui i corpi sono entità declassate al plusvalore economico e … More Roberta De Luca: Le donne in “Sodoma” di Pasquale Vitagliano

(An Apple a Day) Pasquale Vitagliano: Non lo dimenticherò. Che Dio ti benedica

“Non lo dimenticherò. Che Dio ti benedica”   L’ho ascoltata in un vecchio film, l’hai mai ascoltata questa frase? Chi altri l’ha più ascoltata? Chi l’ascolterà più? Vorrei ascoltarla ancora. “Non lo dimenticherò. Che Dio ti benedica” Non è retrò ringraziare. Non è archeologico invocare la benedizione del proprio Dio. Non è disumano. No, non … More (An Apple a Day) Pasquale Vitagliano: Non lo dimenticherò. Che Dio ti benedica